Festa aziendale di Natale: Pensiamoci

Festa aziendale di Natale: non è troppo presto per pensarci

Quando si arriva alla fine di Settembre, bisogna essere consapevoli che mancheranno solo 86 giorni a Natale. Significa che ci sono ancora “solo” pochi mesi per organizzarsi se si ha in mente di preparare qualcosa di grande. Ottobre è il momento giusto per pianificare.

Niente panico, però: le vacanze sono ora mai uno sbiadito ricordo ma possiamo cominciare a pensare, con tranquillità, a dicembre e al Natale. Magari a organizzare una cena aziendale per quel periodo. Anche se così potrebbe sembrare, non è troppo presto: i mesi passano in fretta e si avrà il tempo necessario per organizzare una festa natalizia o un evento di fine anno senza arrivarci con il fiato corto.

Ecco i primi passi più importanti per pensare a un evento aziendale di Natale:

  1. Il primo passo è immaginare. Provare a pensare a che tipo di festa si vuole organizzare, al numero degli invitati che si ipotizza, al tono che si vuole dare a quel tipo di evento. Tutto questo, come diciamo spesso, varia in base al budget che si ha a disposizione e che va fissato come prima cosa.
  2. Il secondo passo è la prenotazione della location. A ottobre è possibile che le date migliori siano già occupate, soprattutto quelle centrali del mese di dicembre. Se dovesse capitare, non bisogna comunque accontentarsi, ma continuare a cercare il posto più adatto alle proprie esigenze
  3. Il terzo è scegliere un buon servizio di catering: è importante prenotarlo prima per le stesse problematiche legate alla location. Potrebbe essere già impegnato o non disponibile ad accettare altre richieste in un periodo frenetico come quello delle settimane che precedono le festività.
  4. Il quarto: pensare alle decorazioni e all’intrattenimento. In base al tema (primo passo) ci sono infinite tipologie di allestimenti adatti per il Natale; è bene comunque prenotarle prima per evitare che manchino gli alberi giusti o quel colore per le candele. Stesso consiglio ci sentiamo di darlo per l’intrattenimento: non si tratta di una festa qualsiasi, ma della festa per eccellenza. Selezionare gli artisti per tempo significa darsi la possibilità di creare un programma artistico esclusivo e personalizzato.
  5. Ultimo passo, ma non per importanza: pensare alla presentazione e ai regali per tutti i dipendenti. Meglio se originali, personalizzati e davvero utili. Magari una box? Noi di Van Clair abbiamo un paio di proposte che potrebbero fare al caso vostro!

Post correlati

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Fill out this field
Fill out this field
Please enter a valid email address.
You need to agree with the terms to proceed

Menu